Sara Zeneli

Sara Dionisia ZENELI

Nata a Zante, Grecia, nel 2000, inizia a suonare il violino all’età di 3 anni, sotto la guida della madre, e prosegue i suoi studi presso il conservatorio di Rotterdam, Olanda, con Natasha Morozova e in seguito ad Atene con Vasili Papas.

All’età di 7 anni vince le prime competizioni nazionali e internazionali e partecipa in Masterclass con Maestri come Sergey Kravchenko e Grigori Zhislin.

Nel 2008 Sara si trasferisce con la famiglia in Italia, dove viene ascoltata da Salvatore Accardo, il quale apprezza il suo precocissimo talento e segue con interesse i suoi progressi. A partire dal 2009 ha studiato al Conservatorio di Cremona. Ha studiato inoltre anche al Conservatorio di Feldkirch in Austria.

Nel 2017 ha vinto il premio per la miglior esecuzione dei capricci di Niccolò Paganini al concorso internazionale Andrea Postacchini. Nel 2018 è stata scelta per partecipare alla Masterclass di Maxim Vengerov tenutasi a Cremona.

Nel 2019 ha vinto il premio speciale di miglior giovane promessa al concorso internazionale Leopold Mozart. Sta frequentando il triennio Accademico con Laura Gorna e contemporaneamente studia con Salvatore Accardo all’Accademia Stauffer.

Collabora regolarmente con il Museo del Violino di Cremona.