Sala 7 – Tramonto e rinascita della liuteria

Sono qui esposti strumenti appartenenti alla collezione del Museo stradivariano, rappresentativi della liuteria cremonese da fine Settecento a primo Novecento. Due diverse postazioni video illustrano i principali liutai cremonesi di Otto e Novecento, le celebrazioni a Cremona del bicentenario stradivariano e la storia della locale Scuola di liuteria, dove ancora si formano i liutai di domani.

strumenti esposti

Nicola Bergonzi (1754-1832)
contrabbasso a tre corde, 1777
(Cremona, Comune di Cremona)

Giovanni Battista Ceruti (1756-1817)
piccolo violino, 1802
(Cremona, Comune di Cremona)

Enrico Ceruti (1806-1883)
violino “Stauffer”, 1868
(Cremona, Fondazione Walter Stauffer)

Giuseppe Beltrami (1830c.-1881)
violino, s.d.
(Cremona, Comune di Cremona)

Pietro Grulli (1831 -1898)
“pochette”, 1892
(Cremona, Comune di Cremona)

Giuseppe Bernardo Lecchi (1895-1967)
violino, s.d.
(Cremona, Comune di Cremona)

Giuseppe Fiorini (1861-1934)
viola, 1924
(Cremona, Comune di Cremona)

Cesare Candi (1869-1947)
violino, 1931
(Cremona, Comune di Cremona)

Igino Sderci (1884-1983)
violino, 1934
(Cremona, Comune di Cremona)

Biagio Caruana (1885-1957)
violino, 1931
(Cremona, Comune di Cremona)

Simone Fernando Sacconi (1895-1973)
violino, 1941
(Cremona, Comune di Cremona)

Gaetano Antoniazzi (1825-1897)
viola, 1886
(Cremona, Comune di Cremona)

Pietro Messori (1870-1952)
violoncello, s.d.
(Cremona, Comune di Cremona)

Luigi Digiuni (1878-1937)
violoncello, 1927
(Cremona, Comune di Cremona)

Giuseppe Ornati (1887-1965)
violoncello, 1928
(Cremona, Comune di Cremona)

Gaetano Sgarabotto (1878-1959)
violino, 1933
(Cremona, Comune di Cremona)

Luigi Galimberti (1888-1957)
violino, 1934
(Cremona, Comune di Cremona)

Piero Parravicini (1889-1957)
violino,1923
(Cremona, Comune di Cremona)

Marino Capicchioni (1895-1977)
violoncello, s.d.
(Cremona, Comune di Cremona)

Vincenzo Cavani (1889-1973)
violoncello, s.d.
(Cremona, Comune di Cremona)

Ferdinando Garimberti (1894-1982)
violino, s.d.
(Cremona, Comune di Cremona)