Clarissa Bevilacqua

CB_Clarissa ha quindici anni e nutre una vera passione per la musica. Inizia a studiare il violino all’etá di cinque anni e debutta come solista al Pritzker Pavilion di Chicago davanti a migliaia di persone all’età di nove anni. Da allora ha tenuto recitals a Chicago, Parigi, Milano, Firenze, Piacenza, Varese, Genova, Terni e Cremona. In autunno suonerà alla Carnegie Hall di New York.
È stata invitata nell’ambito delle stagioni di concerti della Società Umanitaria, Fondazione La Società dei Concerti, Serate Musicali alla Società del Giardino, Filarmonica Umbra, Museo Casa Pogliaghi, Nuovi Talenti al Tempio e Orchestra Filarmonica dei Navigli. Si è esibita alla Camera dei Deputati a Roma, a Chicago durante la Mayoral Inauguration Ceremony e, successivamente, al Summit NATO, in una serata riservata a Capi di Stato e Dignitari provenienti da tutto il mondo.
Clarissa è stata nominata ‘Breaking Ground Artist’ da Picosa Chicago, ‘Giovane Talento’ al Sony Classical Talent Scout e si è aggiudicata la Borsa di Studio Giovanni Guadagnini del Rotary Club Valtidone. Ha ottenuto premi e riconoscimenti in svariate competizioni nazionali e internazionali.
Clarissa studia attualmente con Maria Luisa Ugoni presso il Conservatorio Nicolini di Piacenza, dove frequenta il Triennio Accademico, e con Daniele Gay a Milano. In precedenza é stata allieva di Olga Kaler della DePaul University School of Music di Chicago e di David Taylor, New Music School Violin Faculty and Chicago Symphony Orchestra Assistant Concertmaster.